Come decorare i biscotti di Natale. Idee semplici e veloci

Come decorare i biscotti di Natale. Idee semplici e veloci

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

I biscotti di Natale sono un classico intramontabile. Si possono utilizzare in diversi modi e fanno allegria già alla vista. Inoltre, se decidi di prepararli in compagnia sono l’occasione per trascorrere una giornata di gioia in casa con tutta l’atmosfera che solo il periodo delle feste riesce a dare.

I biscotti di Natale sono perfetti insieme alle altre decorazioni natalizie e possono essere utilizzati anche per la tavola del Natale. La preparazione classica dell’impasto è quella dei biscotti pan di zenzero ma se hai un’altra ricetta del cuore, basta anche la semplice pasta frolla, nessun problema: sarà la decorazione a dare l’effetto wow! Vediamo come.

Idee decor per i biscotti di Natale

Per rendere più belli, e persino più gustosi, i biscotti di Natale le decorazioni per dolci davvero non mancano. La prima cosa da fare, tuttavia, è scegliere una forma natalizia. Può essere la stella, l’alberello, il pupazzo di neve ma anche un tondino che diventa una pallina da appendere sull’albero di Natale, basta predisporre prima della cottura un piccolo foro.

La decorazione più semplice, ma non per questo meno golosa, vuole la preparazione della glassa, la quale si trova in molteplici gusti. Un’altra idea che non delude mai è quella di servire i biscotti del Natale con un po’ di zucchero a velo. Saranno perfetti per la merenda golosa delle feste.

I biscotti natalizi si possono decorare con il cioccolato, presente in diversi formati, dai bastoncini ai confetti passando per i riccioli di cioccolato. Se, invece, preferisci un effetto più raffinato, e comunque giocoso, ti consigliamo di applicare sui biscotti fiori e foglie di zucchero, bianchi o colorati, a seconda dei vostri gusti e delle decorazioni che hai già predisposto.

Sulla tavola del Natale

I biscotti di Natale sono un’idea semplice, delicata e originale con cui decorare il tavolo per Natale. Possono essere adoperati sia come segnaposto, con tanto di nome scritto attraverso la decorazione, sia come centrotavola, appendendoli, ad esempio su una corona realizzata con l’abete o il pungitopo. 

Altra soluzione, non meno interessante, è quella che li vuole all’interno di una lanterne o barattoli da distribuire lungo la superficie della tavola del Natale. Una scelta intrigante e vincente che può vedere i biscotti alternati alle candele. Se l’idea di un runner ti piace, i biscotti, insieme agli altri elementi decorativi che abbiamo citato, sapranno renderlo ancora più prezioso e natalizio.

A fare da complemento pigne e stecche aromatizzate allo zenzero o alla vaniglia, a cui si possono aggiungere arance essiccate e persino le zucche decorative (senza esagerare però, il rischio di sbagliare festa e ottenere un effetto Halloween è dietro l’angolo).  I biscotti di Natale sono l’essenza delle feste e si mantengono a lungo. Ideali per la colazione e decorabili anche un po’ alla volta.

Carrello
Torna su