Come Temperare Il Cioccolato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Tempera il Cioccolato Bianco seguendo le istruzioni di temperaggio indicate.

Si può dire che il cioccolato è ben temperato e quindi pronto per essere lavorato, quando arriva alle seguenti temperature:

  • 29-30° Cioccolato Bianco.
  • 29-30° Cioccolato al Latte.
  • 31-32° Cioccolato Fondente.

Preparazione

  1. Versa 250 g di dischetti in una ciotola di policarbonato e poni in microonde.
  2. Per circa 1 minuto a temperatura media.
  3. Mescola bene per controllare che la temperatura si distribuisca uniformemente e che non si brucino i dischetti.
  4. Ripeti questa operazione per un altro minuto fino a sciogliere un pò per volta quasi tutto il cioccolato.
  5. Alcuni dischetti devono essere visibili nella ciotola, cioè non devono essere completamente sciolti.
  6. Continua a mescolare fino a sciogliere completamente tutto il cioccolato; otterrai così una consistenza liquida ed omogenea.
  7. Con il termometro digitale a sonda verifica la temperatura seguendo la scala indicata in precedenza a seconda del cioccolato utilizzato.
  8. Se la temperatura del cioccolato dovesse risultare ancora alta, per farla scendere aggiungi qualche altro dischetto di cioccolato e mescola bene fino a raggiungere la giusta temperatura; se invece la temperatura è ancora troppo bassa poni nuovamente la massa di cioccolato in microonde per circa 5 secondi.
  9. Estrai la ciotola e mescola fino a raggiungere la giusta temperatura.
  10. Il cioccolato ora è temperato ed è pronto per essere lavorato.
  11. Prima di riempire gli stampi con il cioccolato è importante pulirli bene con della carta da cucina.
  12. Riempi la sac à poche con il cioccolato fuso. Il comodo supporto ti consentirà di eseguire questa operazione con facilità.
  13. Versa il cioccolato nella cavità dello stampo facendo attenzione a riempirle completamente.
  14. Sbatti bene lo stampo su una superficie rigida per consentire la fuoriuscita delle bolle d’aria.
  15. Pulisci lo stampo del cioccolato in eccesso utilizzando l’apposito coltello multiuso in plastica.
  16. Fai raffreddare il cioccolato ponendo lo stampo nella parte superiore del frigorifero per circa 10/15 minuti o fino a quando si sarà solidificato.
  17. Alla fine di questo processo avrai ottenuto un cioccolato perfettamente cristallizzato, facile quindi da sformare.
  18. Capovolgi lo stampo e con un movimento deciso sbattilo sul piano di lavoro per far fuoriuscire i cioccolatini.

IL CONSIGLIO DELLA MAESTRA

Il cioccolato è temperato perfettamente quando si stacca da solo dallo stampo. Farcisci i cioccolatini utilizzando le comode Creme pronte all’uso; scegli quelle che preferisci tra i vari gusti della gamma.

Shopping Cart
Torna su