Ricetta marmellata di more con il bimby

Ricetta marmellata di more con il bimby

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Uno degli alimenti maggiormente consumati a colazione dagli italiani è proprio la marmellata, cioè una confettura di frutta che viene proprio apprezzata per il suo gusto intenso, pieno e davvero delizioso. La marmellata, abbinata ad una fetta di pane fresco oppure a qualsiasi altro prodotto da forno, permette di fare una colazione molto nutriente e buonissima.

Nel nostro caso specifico, andremo ad analizzare come si cucina in maniera perfetta la marmellata di more sfruttando il bimby, altrettanto buona come la marmellata di mirtilli. Sei interessato a scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla ricetta? Ottimo, allora non possiamo fare altro che consigliarti di continuare nella lettura del nostro articolo, in quanto saprai benissimo tutti i passaggi da seguire per questa semplice preparazione. Preparare la marmellata di more con il bimby è davvero semplicissimo: la parte complicata della ricetta, infatti, sarà svolta in automatico dal bimby.

Preparazione 50 min
Portata Dessert
Porzioni 750 gr

Utensili

  • Barattoli
  • Bimby
  • Spremiagrumi

Ingredienti
  

  • 500 gr more fresche
  • 250 gr zucchero
  • Succo di limone quanto basta

Procedimento
 

  • Si inizia la ricetta sciacquando sotto acqua corrente le more, avendo cura di non danneggiarle o far perdere loro il succo durante il procedimento. Sarà necessario poi asciugarle per bene, rimuovendo tutti i liquidi in eccesso che comprometterebbero la buona riuscita della ricetta.
  • In seguito dovrai aggiungere tutti gli ingredienti nel bimby, facendo partire la funzionalità della cottura a cento gradi, per almeno 40 minuti. La velocità consigliabile in questo caso è 1.
  • Dopo 40 minuti, una volta cotta, dovrete scegliere la velocità 9 per poter frullare tutto il contenuto, dando la consistenza tipica della marmellata di more. Questo procedimento dovrà protrarsi per venti secondi.
  • Dovrai poi spegnere il bimby e travasare la marmellata nei vasetti, in modo tale da poterla conservare e utilizzare.

Note

Come si conserva la marmellata di more con il bimby?

La marmellata di more si conserva in dei comuni barattoli, acquistabili per pochi euro in un qualsiasi ipermercato. Potrai così utilizzarla insieme a dei prodotti per cake design per creare tantissime torte e crostate sfiziose. Prima di utilizzare i barattoli ovviamente, è un bene sterilizzarli adeguatamente sfruttando il forno domestico, in modo tale da evitare la trasmissione di batteri e microrganismi patogeni dannosi per l'organismo.

Per quanto tempo si può conservare la marmellata di more con il bimby?

Per quanto riguarda le tempistiche, è molto importante che queste siano rispettate alla lettera in quanto, trattandosi di un prodotto artigianale e cucinato in casa, si fa a meno di utilizzare i conservanti artificiali che vengono inseriti nelle marmellate confezionate.
Il problema non si pone affatto quando la marmellata è chiusa ed è in dispensa; in questo caso, infatti, può essere conservata anche per un periodo che va oltre i sei mesi.
Quando là si apre però, è bene conservarla in frigorifero e consumarla entro due settimane; è questo il motivo per cui è consigliabile confezionarla in dei barattoli più piccoli, in modo tale da evitare di doverla buttare a causa del troppo tempo in cui questa è aperta.
Shopping Cart
Torna su