Come si usano i coloranti alimentari per dolci

Nell’ambito della pasticceria, dei prodotti molto utilizzati sono i coloranti alimentari, per dare un tocco estetico attraente ed invitare per un determinato dolce. I coloranti servono, quindi, anche a ridare un aspetto naturale al cibo. Non hanno valore nutritivo, ma serve solo per scopi estetici specifici, anche dal punto di vista mentale. Ad esempio, per molti la menta non è buona se non è verde acceso, così come l’aranciata ecc.

Tipi di coloranti alimentari

Se stai pensando a quale tipologia di colorante alimentare da usare per il tuo dolce, sappi che esistono una grande varietà, ognuno con proprie caratteristiche specifiche e quindi utilizzi in particolare. Il trucco, ovviamente, sta nello scegliere sempre il colorante giusto, per avere il migliore dei risultati.

Le tipologie principali di coloranti alimentari per dolci sono:

  • coloranti in polvere, liposolubili o idrosolubili, molto impiegati per colorare paste frolle, creme a base di acqua e pasta di zucchero, impasti lievitati, creme a base di burro ecc.
  • coloranti liquidi, anch’essi divisi in liposolubili e idrosolubili, tra i più difficili da utilizzare nelle giuste dosi, visto la difficoltà nel dosaggio e, pertanto, è sconsigliato utilizzarli negli impasti montati per non rischiare di bagnarli eccessivamente.
  • coloranti gel, molto intensi ed ideali per per offrire colori brillanti ed estetica attraente alla pasta di mandorle, di zucchero, di gomma ed anche ai marshmellow.
  • coloranti spray, con un’intensità minore ed ideali per dare un tocco finale al dolce già preparato.
  • burro di cacao colorato, meno conosciuto nel settore ma comunque molto interessante. E’ ideale per tingere le masse grasse o il cioccolato, e spesso viene applicato a lavoro completato, con un pennello e, soprattutto, molta pazienza.

Come usare i coloranti alimentari liquidi?

Il colorante liquido è molto diffuso in commercio, disponibile in fialette nella maggior parte dei supermercati. E’ pronto all’uso e serve a colorare paste decorative, creme e glasse. Si tratta della tipologia che forse richiede più attenzione e impegno nel suo utilizzo, che deve essere molto cauto.

Essendo un prodotto liquido può capitare di esagerare con il dosaggio e ciò può portare a modificare la consistenza dell’alimento e del dolce specifico, cosa che sicuramente non vogliamo. E’ pertanto necessario di armarsi di pazienza, tempo disponibile e aggiungere una goccia ogni volta, fino a raggiungere l’obiettivo finale. Sicuramente questa tipologia di colorante è l’ideale per pasta di zucchero, creme, glassa ecc.

Come usare i coloranti alimentari in polvere?

A differenze dei coloranti liquidi, quelli in polvere sono molto più semplici da usare, anche per chi non è esperto del settore, in quanto difficilmente si sbaglierà dosaggio. Basta aggiungere una piccola quantità di colorante in polvere al prodotto in questione e lavorarlo fino a che non verrà del tutto assorbito e si nota la colorazione desiderata. Questi coloranti sono l’ideale per pasta di zucchero, burro e anche formaggi cremosi.

Come colorare le uova sode con i coloranti alimentari?

Colorare le uova sode è una pratica molto diffusa, specialmente per abbellimento in determinate cerimonie o per festeggiare direttamente la Pasqua. I coloranti alimentari sono ottimi prodotti per fare ciò. E’ necessario riempire dei bicchieri con il colorante desiderato e immergere l’uovo sodo per circa 10 minuti.

Ovviamente è consigliato controllare ogni tanto lo stato di assorbimento del colore da parte dell’uovo. Fatto ciò, non resta che prelevare con attenzione dal bicchiere l’uovo e, se si vuole donare ancor più estetica e lucidità, basta ripassarle con un foglio bagnato con una goccia di olio evo.

Dove si possono trovare i coloranti alimentari?

I coloranti alimentari sono ormai prodotti molto utilizzati e diffusi in ambito culinario e non solo, pertanto sono facilmente trovabili e acquistabili, sia in negozi fisici, sia online. Solitamente, nei supermercati sono sempre presenti, mentre se si preferisce acquistarli online e cercando di risparmiare economicamente, è consigliato affidarsi a piattaforme apposite come il nostro ecommerce cakecaramella.com, dove potrai scegliere tra tantissime tipologie di coloranti alimentari per dolci.

Carrello
Torna su